Gallipoli, turista russo precipita dal balcone e muore era ubriaco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 settembre 2018 11:39 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2018 11:41
Gallipoli, precipita da balcone: morto turista e musicista russo

Gallipoli, turista russo precipita dal balcone e muore era ubriaco

LECCE – E’ precipitato dal secondo piano del palazzo in cui stava passando le vacanze con due amici a Gallipoli, la città nel Salento in provincia di Lecce. La vittima è un turista russo di 33 anni che al momento dell’incidente era ubriaco. Quando gli amici si sono accorti di quanto accaduto hanno dato l’allarme, ma il giovane era già morto.

Il musicista e gli amici, suoi connazionali, erano arrivati a Gallipoli qualche giorno fa e avevano suonato la sera del 21 settembre a un matrimonio in città. Poi erano tornati nella casa dove alloggiavano, ubriachi. La vittima aveva caldo e così ha deciso di dormire in balcone, spostando fuori anche il materasso del letto. Durante la notte si è svegliato e si è sporto, cadendo. Quando gli amici si sono svegliati e hanno chiamato i soccorsi, ormai era troppo tardi. Il giovane era già deceduto.