Galzignano Terme (Padova), postamat eroga ai clienti il doppio dei soldi richiesti

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Settembre 2019 9:35 | Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2019 9:35
Postamat Galzignano

(Foto Ansa)

GALZIGNANO TERME (PADOVA) – E’ un bancomat, o meglio, un postamat generoso quello di via Libero Benedetti a Ganzignano Terme, in provincia di Padova. Tra sabato e domenica scorsi ha infatti erogato ai clienti il doppio dei soldi richiesti, consegnando anche lo scontrino con la sola cifra chiesta, e non quella ottenuta. Ma la fortuna non ha avuto vita lunga: quei soldi, infatti, dovranno essere restituiti. 

“Ce ne siamo accorti perché domenica ha chiamato un signore, che ringraziamo, per avvertirci. Tra l’altro l’ufficio era chiuso, ha chiamato un dipendente a casa. E’ un paese piccolo del padovano, si conoscono tutti”, hanno spiegato all’agenzia Adnkronos da Poste Italiane.

“L’ipotesi più probabile è che ci sia stato uno sbaglio nel caricamento dei cassetti della macchina, ma i tecnici di Poste Italiane stanno verificando”.

Secondo una prima stima, sarebbero stati prelevati in totale 10mila euro, di cui quindi la metà non dovuti.  Sono state comunque molte le persone corrette: “In tanti ci hanno riconsegnato il denaro”, ma qualcuno non deve essersene accorto, oppure ha sperato di meritare quel colpo di fortuna: “All’appello mancano meno di 3mila euro, la cifra esatta ancora non la sappiamo, ma stiamo rintracciando chi ha fatto il prelievo – concludono da Poste Italiane -. Crediamo di poter riuscire a recuperarli”. (Fonte: AdnKronos)