Gas urticante nell’aria condizionata: 21 intossicati al centro commerciale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Luglio 2013 22:12 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2013 22:13
Gas urticante nell'aria condizionata: 21 intossicati al centro commerciale

Gas urticante nell’aria condizionata: 21 intossicati al centro commerciale

MILANO –  Si è temuta una fuga di gas tossico, ma era solo uno spray urticante fuoriuscito dall’impianto dell’aria condizionata. La paura è stata comunque grande e alla fine il centro commerciale è stato sgomberato a scopo precauzionale, dopo che 21 persone erano state visitate per sintomi da intossicazione a Busnago, un paese della provincia di Monza e della Brianza.

L’allarme è scattato intorno alle 17 di mercoledì 31 luglio, nel centro commerciale ‘Il Globo’, quando problemi sono stati riscontrati nel passaggio fra due porte di ingresso. In quel punto, infatti, i passanti hanno accusato bruciore agli occhi, pizzicore alla gola e vomito. Allertati da diverse chiamate, i vigili del fuoco sono prontamente intervenuti con una squadra del Nucleo batteriologico e chimico per accertare i motivi dei malori.

Il personale del 118, intanto, ha visitato 21 persone, tra cui molti bimbi e diversi anziani. Soltanto una persona, una donna, è stata trasportata in ospedale, in codice verde, per accertamenti. Sul posto sono giunti anche i carabinieri di Trezzo sull’Adda e di Vimercate, la polizia, la protezione civile e i vigili urbani per avviare i primi accertamenti e coadiuvare l’operazione di sgombero.

Operazione non semplice, visto che è stato necessario regolare il traffico in uscita delle circa tremila persone presenti in quel momento nel centro commerciale, mentre tutte le vie di accesso alla struttura venivano bloccate. Lo sgombero è stato deciso a scopo precauzionale, in attesa che i tecnici del Nucleo batteriologico chimico dei vigili del fuoco risalgano con certezza alla causa del problema. Alle forze dell’ordine, infine, spetterà il compito di identificare l’autore del gesto e accertare se si sia trattato di un atto voluto o di un incidente.