Genova, lega al letto la madre che era caduta: Antonia Lupo muore in casa

Pubblicato il 11 aprile 2018 18:43 | Ultimo aggiornamento: 11 aprile 2018 18:44
Antonia Lupo morta in casa: legata al letto dal figlio dopo caduta

Genova, lega al letto la madre che era caduta: Antonia Lupo muore in casa

GENOVA – La madre anziana e che soffre di demenza era caduta e il figlio invece di chiamare i soccorsi l’ha legata al letto: Antonia Lupo, 84 anni, è morta nella sua casa a Genova.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

La vicenda risale alla notte tra lunedì e martedì scorsi. L’anziana, Antonia Lupo, 84 anni, vive in casa a Borgoratti, con il figlio e la nuora. La donna soffre di demenza senile e spesso le capita di alzarsi la notte e inciampare. Due notti fa l’ennesima caduta che questa volta le provoca un grave trauma facciale. Il figlio insieme alla moglie sollevano la donna e la riportano a letto, dove la legano per evitare che si alzi nuovamente.

Non si rendono conto che la donna sta male e non chiamano i soccorsi: lo faranno alcune ore più tardi dopo essersi resi conto che la donna è morta. Il pm ha così aperto una inchiesta, al momento a carico di ignoti, e dato mandato al medico legale Marco Salvi di chiarire per quali cause sia morta l’anziana e se poteva essere salvata.