Genova, bimba di 6 anni si taglia capelli in classe. Maestra rischia sospensione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Ottobre 2014 10:51 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2014 10:51
Genova, bimba di 6 anni si taglia capelli in classe. Maestra rischia sospensione

Genova, bimba di 6 anni si taglia capelli in classe. Maestra rischia sospensione

GENOVA – Una bimba di sei anni che durante l’ora di disegno usa le forbici per tagliare non il foglio ma i suoi capelli. E una maestra che per non essersene accorta rischia la sospensione. Succede a Genova e la vicenda la racconta il Secolo XIX.

La bambina, una delle 24 della classe, era impegnata come i suoi compagni nell’ora di disegno. Ora in cui forbici, colla e colori sono ovviamente nella disponibilità dei bambini. Solo che quella bimba le forbici le ha usate sui suoi capelli. Tutto perché il giorno prima la piccola era stata dal parrucchiere insieme a una zia e aveva deciso che voleva una frangetta simile.

Sta di fatto che la maestra, alle prese con altri 23 bambini, non si accorge subito del taglio. E quando se ne accorge decide comunque di non chiamare i genitori della piccola ma di aspettare quella mezz’ora che mancava alla fine della lezione.

Due leggerezze che rischiano di costarle la sospensione. Furiosi i genitori che si sfogano così al Secolo XIX:

“Era con i capelli davanti quasi rasati, aveva usato delle forbici – raccontano i familiari – Non è possibile che una bambina di sei anni venga lasciata sola. E se le avesse usate per tagliarsi altro o se per disgrazia se le fosse piantate in un occhio? Non ci hanno nemmeno avvertiti, hanno aspettato che uscissero tutti e che arrivasse qualcuno a prenderla”.

La maestra, ora, rischia una sospensione per il mancato controllo dei bambini.