Genova, carne cinghiale contaminata al ristorante: trichinella. Procura indaga

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Maggio 2015 1:06 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2015 1:06
Genova, carne cinghiale contaminata al ristorante: trichinella. Procura indaga

Genova, carne cinghiale contaminata al ristorante: trichinella. Procura indaga

GENOVA – Maxi intossicazione dovuta a carne di cinghiale contaminata distribuita in un ristorante dell’entroterra genovese. Per questo la Procura di Genova ha aperto un fascicolo di inchiesta sulla base di una relazione inviatagli dai carabinieri del Nas.

Le indagini erano scattate dopo l’intossicazione di una comitiva di una decina di persone che la notte di San Silvestro avevano consumato il cinghiale contaminato. I militari hanno poi appurato che i casi di intossicazione alimentari di clienti del ristorante erano stati molti di più, quasi una quarantina.

Tutte le persone coinvolte avrebbero contratto la trichinellosi, una malattia parassitaria che si trasmette proprio dalla carne di suini e cinghiali infetti e che, se non curata in maniera adeguata, può provocare gravi danni alla salute. Il parassita trichinella si sviluppa se la carne è stata cotta poco o mal macellata.