Genova, overdose di crack: gravi due ragazze

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 ottobre 2017 9:40 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2017 9:40
crack-genova

Genova, overdose di crack: gravi due ragazze

GENOVA – Si chiamano Maria e Amina le due giovani di 24 e 22 anni, la prima originaria dell’Ecuador, la seconda del Marocco che sono state ricoverate per una grave overdose di crack all’ospedale di Genova.

“Due situazioni critiche – spiega Paolo Cremonesi, primario del reparto di primo intervento all’ospedale della Duchessa – che per fortuna sono state trattate in maniera tempestiva: sia nel primo soccorso, svolto con un’ambulanza, che in corsia.Ma a prescindere dalla specificità di questa vicenda, l’abuso di droghe da parte di ventenni o minorenni è un’autentica emergenza su cui tutti dobbiamo fare di più”. Negli ultimi sei mesi in città sono morte per overdose tre studentesse fra i 16 e i 17 anni. Altre sette sono state salvate per un soffio.