Genova, due bombe carta contro una villa a Carignano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 settembre 2014 11:43 | Ultimo aggiornamento: 21 settembre 2014 11:44
Genova, due bombe carta contro una villa a Carignano

L’articolo del Secolo XIX

GENOVA – Due bombe carta sono state lanciate contro una villa di Carignano, comune in provincia di Genova. Nella villa signorile di via Corsica a Carignano l’incendio si è sviluppato in pochi secondi tra le vetrate in legno al secondo piano del palazzo.

Secondo le prime ricostruzioni e testimonianze, come riporta il Secolo XIX,

un uomo, sulla quarantina, vestito di scuro si sarebbe avvicinato alla villa lanciando due bombe carta contro il secondo piano dell’edificio.

Il fuoco è divampato in pochi minuti, avvolgendo gli appartamenti al primo piano, ancora vuoto dopo una ristrutturazione con i proprietari in vacanza fuori Genova, e al secondo. In questo caso i padroni di casa erano a cena in un ristorante.

Sul posto sono intervenuti i vigili del Fuoco della centrale e i carabinieri che sono al lavoro per ricostruire le dinamiche del rogo.