Genova: gli pignorano casa, tenta il suicidio. Salvato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Giugno 2015 12:16 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2015 12:16
Genova: gli pignorano casa, tenta il suicidio. Salvato

Genova: gli pignorano casa, tenta il suicidio. Salvato

GENOVA – Un bar che chiude, debiti che si accumulano, cartelle Equitalia e infine il pignoramento della casa. Per questo, come racconta il Secolo XIX, un uomo di 61 anni, ex barista, ha deciso di farla finita.

Prima ha salutato tutti con un drammatico post su Facebook rivolto ai figli: “Non piangete papà. Vi amerò sempre anche da lassù come ho fatto qui”.

Ed è stato grazie al post che l’uomo è stato individuato e salvato: la polizia, allertata da un amico del barista, lo ha trovato vicino al Ponte monumentale di Genova e lo ha fermato.