Genova, gru si inclina durante lavori su viadotto Polcevera: tre operai contusi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Novembre 2019 12:52 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2019 12:56
Ponte Morandi, Ansa

Lavori sul Ponte Morandi (foto Ansa)

ROMA – Primo incidente sul lavoro nel cantiere del nuovo Ponte Morandi. Nella mattinata di martedì 20 novembre una gru si è inclinata all’interno del cantiere di ricostruzione del nuovo viadotto Polcevera, a Genova, e tre persone sono rimaste leggermente contuse e subito sottoposte alle cure mediche del caso. Sono in corso accertamenti su quanto accaduto. Gli operai sono al lavoro per rimettere in sicurezza l’area. La gru, abbattendosi, si è posata su uno degli impalcati che si trova a terra per le operazioni di assemblaggio. Lo ha reso noto la struttura commissariale.

E’ il primo incidente sul lavoro nel cantiere del ‘Morandi’.

Da quando sono iniziati i lavori, subito dopo il crollo, il 14 agosto 2018, a quanto si è appreso, non è mai avvenuto un infortunio. Fin dall’inizio, i commissari per la demolizione e per la ricostruzione e i titolari delle ditte che si sono succedute sul luogo del disastro hanno sottolineato come il fattore sicurezza fosse al primo posto. Questo aspetto era stato ricordato anche dal ‘papà’ del nuovo viadotto, l’architetto Renzo Piano che ha donato il disegno del nuovo ponte alla città, in occasione del varo in quota del primo impalcato. Rivolto agli operai che stanno ricostruendo il ponte disse: “Noi lavoriamo al tavolo seduti in sicurezza voi siete gli acrobati operai, mi raccomando lavorate in sicurezza”.

Fonte: Ansa.