Genova, incidente A26. Auto si schianta e prende fuoco: conducente muore carbonizzato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 ottobre 2018 9:29 | Ultimo aggiornamento: 8 ottobre 2018 9:29
Genova, incidente A26. Auto si schianta e prende fuoco: conducente muore carbonizzato (foto d'archivio Ansa)

Genova, incidente A26. Auto si schianta e prende fuoco: conducente muore carbonizzato (foto d’archivio Ansa)

GENOVA – Incidente nella notte tra domenica e lunedì 8 ottobre, intorno alle 3, sulla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce, tra Masone ed il bivio con la A10 Genova-Savona, in direzione di Genova.

Per cause ancora non chiarite una macchina, una Suzuki Vitara, ha sbandato mentre attraversava la galleria Piero Grosso. Dopo aver sbandato la macchina si è schiantata e ha preso fuoco. Morto carbonizzato l’occupante del mezzo.

Sul luogo dell’evento, oltre al Personale della Direzione del 1° Tronco di Genova, sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco, i soccorsi sanitari e meccanici. 

Quando i soccorsi sono arrivati sul posto non hanno potuto fare altro che spegnere il rogo e constatare il decesso. L’autostrada è rimasta chiusa al traffico dalle 2.40 alle 4.35.