Genova, Maria Maddalena Fabbri stroncata a 79 anni da meningite fulminante

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 settembre 2017 10:47 | Ultimo aggiornamento: 28 settembre 2017 10:48
Genova, Maria Maddalena Fabbri stroncata a 79 anni da meningite fulminante

Genova, Maria Maddalena Fabbri stroncata a 79 anni da meningite fulminante

GENOVA – Stroncata da una meningite fulminante: è morta così Maria Maddalena Fabbri, pensionata di 79 anni, giunta mercoledì 27 settembre al Pronto Soccorso del Policlinico San Martino di Genova, in condizioni disperate. Immediatamente sottoposta ad accertamenti e ricoverata nel reparto di Rianimazione, la donna è deceduta poco prima delle 22 di mercoledì sera. Non ha retto a una crisi cardiaca scatenata dalle sue condizioni già gravissime.

La Asl 3 Genovese ha immediatamente attivato tutte le misure di profilassi presso i familiari e i contatti stretti dell’anziana. I primi sintomi si erano presentati solo martedì: febbre alta, dolori, nausea. La situazione è rapidamente precipitata, poi la corsa all’ospedale e la diagnosi fatale, dopo le prime analisi: meningite da meningococco, pericolosissima e a rischio di contagio.

Ecco perché i sanitari hanno subito disposto la profilassi antibiotica per amici e parenti e pure il personale di pubblica assistenza che ha avuto contatti stretti con la paziente. E’ il secondo caso di meningite batterica in un mese a Genova, più altri quattro da inizio anno.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other