Genova, massaggi hard al centro benessere: arrestate due donne

Pubblicato il 5 Marzo 2011 - 21:05 OLTRE 6 MESI FA

GENOVA – Sono state arrestate le due donne genovesi di 44 e 29 anni accusate di favoreggiamento della prostituzione perché sorprese dai carabinieri a fornire prestazioni sessuali a pagamento all’interno del centro estetico che gestivano in via Marchini, nel quartiere di San Fruttuoso a Genova.

Gli avvocati difensori delle due donne, Maurizio Barabino e Rinaldo Romanelli, hanno ottenuto che siano scarcerate e rimesse in libertà in virtù della loro incensuratezza.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, coordinati dal pm Emilio Gatti, le due donne offrivano 45 minuti di “relax” per 120 euro, un’ora per 150 euro e un doppio servizio con due donne presenti per 300 euro.

Era stato un brigadiere del Nucleo radiomobile di Genova, fingendosi cliente, a scoprire la coppia e ad ammanettarla.

[gmap]