Genova, maxi-sequestro sigarette elettroniche dalla Cina e non a norma Ue

Pubblicato il 27 Dicembre 2012 14:57 | Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2012 15:01
Genova, maxi-sequestro sigarette elettroniche dall Cina e non a norma Ue

Genova, maxi-sequestro sigarette elettroniche dall Cina e non a norma Ue

GENOVA – Un carico di sigarette elettroniche è stato sequestrato dai Nas nei negozi di Genova. Un maxi-sequestro di almeno tremila pezzi tra dispositivi e liquidi privi del marchio di sicurezza e dunque non a norma. Nel mirino soprattutto negozi aperti negli ultimi tempi per sfruttare il business natalizio.

I militari hanno multato tre commercianti per alcune migliaia di euro. L’attività del Nas è voluta dal ministero della Salute nell’ambito delle verifiche sulla distribuzione in Italia di questo prodotto. Le sigarette elettroniche sequestrate non sono di marchi noti ma vengono dalla Cina e non hanno etichettatura Ce.