Genova, notte di rivolta nelle vie della movida: 5 poliziotti feriti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Ottobre 2014 14:54 | Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre 2014 14:54
Genova, notte di rivolta nelle vie della movida: 5 poliziotti feriti

Genova, notte di rivolta nelle vie della movida: 5 poliziotti feriti

GENOVA – Notte di tensione nel centro storico di Genova, città ancora ferita dal fango dopo l’alluvione. Da una parte una rivolta contro alcune “volanti” della polizia che stavano passando per le vie della Movida, dall’altra il supporto di un gruppo di ragazzi a due agenti ai quali due nordafricani volevano strappare la pistola nella fondina. E il bilancio alla fine è inquietante: cinque agenti feriti, alcune auto della polizia danneggiata.

Le auto degli agenti che stavano transitando da via San Donato a via dei Giustianiani sono state colpite da oggetti, sputi e insulti da parte della folla. Secondo quanto ricostruito, i poliziotti stavano cercando di raggiungere due colleghi in difficoltà che in salita Mascherona avevano tentato di fermare quattro nordafricani che molestavano i passanti.

Uno di questi, in particolare, aveva cercato durante la colluttazione con un agente di strappargli la pistola dalla fondina. Tra i due era nato un parapiglia risolto grazie all’intervento di alcuni passanti che hanno aiutato i poliziotti a bloccare due dei quattro nordafricani. I due tunisini, uno di 35 anni e l’altro di 52 sono stati arrestati per tentata rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nel corso della rissa cinque poliziotti sono rimasti feriti e alcune “volanti” sono state danneggiate.