Genova: omicidio nel panificio Il Granaio. Titolare uccide dipendente

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 gennaio 2017 9:16 | Ultimo aggiornamento: 5 gennaio 2017 9:16
Genova: omicidio nel panificio Il Granaio. Titolare uccide dipendente

Genova: omicidio nel panificio Il Granaio. Titolare uccide dipendente (foto d’archivio Ansa)

GENOVA – Omicidio questa mattina, giovedì 5 gennaio, in un panificio di Genova: il titolare de Il Granaio, un albanese di 34 anni, ha ucciso un dipendente ivoriano di 25 al culmine di una lite per motivi di lavoro. È avvenuto intorno alle 5 nel panificio in corso Buenos Aires. Dopo l’omicidio il panettiere ha chiamato la polizia.

I poliziotti hanno inviato sul posto il 118, ma quando il personale medico è arrivato ha solo potuto constatare il decesso dell’ivoriano. Il panettiere albanese è stato arrestato dopo un lungo interrogatorio. Nel panificio, per ricostruire la dinamica dell’aggressione, sono intervenuti anche i poliziotti della scientifica.

Aggiunge il sito Liguria Oggi:

Il fatto di sangue è avvenuto all’interno di un panificio di corso Buenos Aires, nel quartiere genovese della Foce.
A uccidere sarebbe stato il titolare del panificio dopo una violenta lite per motivi di lavoro con il dipendente.
L’uomo di origini albanesi avrebbe estratto un coltello e colpito più volte il rivale al petto provocando ferite mortali.
La vittima si è accasciata a terra ed è morta dissanguata prima che il personale del 118 potesse intervenire per cercare di salvargli la vita.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other