Genova, ragazzo precipita da muraglione e cade sui binari alla stazione di Brignole: morto sul colpo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 aprile 2019 12:19 | Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2019 12:19
Genova, ragazzo precipita sui binari e muore alla stazione di Brignole

Genova, ragazzo precipita da muraglione e cade sui binari alla stazione di Brignole: morto sul colpo

GENOVA – Un ragazzo è precipitato dal muraglione cadendo sui binari della stazione Brignole di Genova la mattina del 1° aprile. Il giovane, di circa 20 anni, è morto sul colpo. Le autorità intervenute sul posto non escludono che possa trattarsi di un suicidio.

Il Secolo XIX scrive che il ragazzo, di origini marocchine, si trovava sul muraglione di via Gropallo quando è precipitato sui binari della stazione sottostante. Subito sono scattati i soccorsi, ma il medico giunto sul posto non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

Gli agenti della Polfer sono stati avvisati e ora si stanno eseguendo i rilievi per stabilire la dinamica dell’accaduta, anche se gli inquirenti non escludono che possa essersi trattato di un gesto volontario. Per agevolare le operazioni di soccorso tra le 8.45 e le 9 sono stati chiusi tre binari dello scalo ferroviario, con la conseguente interruzione della circolazione dei treni. (Secolo XIX)