Genova, romeno costruisce casa nel cimitero dei Garibaldini

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 settembre 2013 15:36 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2013 15:36

carabinieri-gazzellaGENOVA – Un romeno di 38 anni è stato denunciato dalla polizia per abuso edilizio perché si stava costruendo casa nell’area del Cimitero dei Garibaldini, a Genova Quarto. Per la costruzione il romeno usava, tra l’altro, pietre e lapidi che ha trovato sul posto e per tetto ha utilizzato un telo mimetico.

L’uomo è stato scoperto perché i poliziotti l’hanno visto camminare con una borsetta da donna in mano e l’hanno seguito scoprendo così la casa abusiva. Per la cronaca la borsetta da donna apparteneva al romeno che ha asserito di averla trovata tempo fa. .