Genova/ Sale senza biglietto e picchia il capotreno. Fermato un cittadino ecuadoriano

Pubblicato il 5 Luglio 2009 16:55 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2009 16:55

Non ha il biglietto, ma sale ugualmente sul vagone. Quando passa il capotreno per vidimare i ticket, impazzisce e si avventa contro di lui. È successo a Camogli, a pochi chilometri da Genova. Un giovane ecuadoriano ha picchiato il dipendente delle ferrovie cui è toccata la sfortuna di chiedergli il biglietto. 

Le botte contro al capotreno, di 40 anni, sono scattate sull’Interregionale 2043, poco prima della stazione di Camogli.