Genova. Servizio pubblico interrotto: Digos apre indagine contro i No Tav

Pubblicato il 1 Marzo 2012 11:57 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2012 12:18

GENOVA – La Digos di Genova ha aperto un' indagine per danneggiamento ed interruzione di pubblico servizio in seguito al blitz di una trentina di attivisti 'no tav' che ieri hanno danneggiato un treno alla stazione Principe.

La polizia ha visionato i video delle telecamere fisse e sta raccogliendo testimonianze per riuscire a risalire agli autori della protesta. Un treno 'Frecciabianca', diretto a Milano, e' stato bloccato in stazione per un'ora. Gli attivisti, molti col volto coperto, hanno tentato di bloccare i binari e hanno infranto alcuni finestrini.