Genova, suicidio Italo Agus. Equitalia: "Nessun pignoramento"

Pubblicato il 24 Maggio 2012 20:12 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2012 20:53

GENOVA – Equitalia ha diffuso oggi una nota di cordoglio per il suicidio a Genova di un artigiano di 64 anni, Italo Agus, che ieri si e' impiccato in casa perche' sommerso dai debiti.

''Equitalia – si legge nella nota – esprime profonda vicinanza ai familiari del signor Italo Agus per il drammatico evento''. E precisa peraltro che contrariamente a quanto riportato da organi di stampa ''non e' stata inviata alcuna cartella da 30 mila euro ne' tantomeno sono state attivate procedure di pignoramento sulla sua abitazione''.

''La situazione del signor Agus con Equitalia – precisa la nota – aveva origini lontane nel tempo e non presentava elementi di particolari complessita'. Un gesto di cosi' profonda disperazione trova origine in una serie di cause ed effetti che solo chi ne è interessato può elaborare in modo tanto doloroso da indurlo a togliersi la vita. Per questo non possiamo accettare che ancora una volta si cerchi di strumentalizzare la presunta relazione tra l'attività di riscossione e la tragica scelta di un cittadino''.