Genova, disabile violentata dall’operaio che le ristruttura casa

Pubblicato il 9 agosto 2012 11:09 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2012 12:33

GENOVA – Con la scusa di farle i lavori di ristrutturazione della sua casa un operaio marocchino di 31 anni ha violentato una disabile di 44 anni costringendola ad un rapporto sessuale. I fatti si sono verificati alla fine del mese di luglio in un appartamento di Genova e l’uomo è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di San Martino al termine di un’articolata indagine. I militari sono partiti dalla denuncia della stessa disabile che ha raccontato quanto accaduto al suo tutore.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other