Genova, a 73 anni violenta la moglie ottantenne. Marito condannato a 6 anni

Pubblicato il 12 luglio 2012 18:00 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2012 20:07

a 73 anni violenta la moglie ottantenneGENOVA – Un uomo di 73 anni è stato condannato a 6 anni di carcere per aver violentato la moglie di 80. L’uomo, un genovese per il quale è stata dichiarata la seminfermità mentale, dovrà scontare la pena in un ospedale psichiatrico.

Il pm aveva chiesto 10 anni di reclusione ma davanti al gup l’uomo ha negato ogni addebito. A denunciarlo erano state la moglie e le figlie. Per l’accusa l’uomo prima di violentare la moglie l’avrebbe presa a calci, pugni e schiaffi.

Non è la prima volta che l’uomo finisce sulle cronache giudiziarie. Anni fa era stato condannato a 10 anni e 8 mesi per l’omicidio di un vicino di casa, ucciso a bastonate.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other