Germania, ritratto donna nuda in chiesa. Il parroco: “Non è porno”

Pubblicato il 12 Marzo 2010 12:46 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2010 12:46

Un ritratto osé è apparso  nella chiesa di Erlangen, nella Baviera, in Germania e già fa discutere. Il quadro infatti raffigura una donna nuda dalle forme generose – con le gambe divaricate – affiancata da due uomini con il pene in erezione.

Secondo la comunità cattolica si tratta di pura pornografia, ma padre Wolfgang Doell difende la sua scelta: «L’opera sotto accusa – ‘la voluttà – fa parte di una mostra dell’artista di Norimberga, Bela Faragò, che ha realizzato sette quadri – uno per ognuno dei sette peccati capitali – e ha scelto quelle immagini per rappresentare la lussuria. Difendo la decisione di allestire questa mostra durante la quaresima», ha detto Doell.

«Queste immagini dovrebbero indurre i fedeli a riflettere su loro stessi». La mostra, quindi, rimane nella chiesa ma in seguito alle numerose proteste il presidente del consiglio parrocchiale, Klaus Koschinsky, ha annunciato che durante la messa della domenica verranno messi i veli al quadro incriminato.