Giacomo Valsecchi scomparso in montagna a Natale: il figlio e il fratello lo trovano morto

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 gennaio 2018 19:56 | Ultimo aggiornamento: 14 gennaio 2018 19:56
Giacomo-Valsecchi-morto

Giacomo Valsecchi scomparso in montagna a Natale: il figlio e il fratello lo trovano morto

LECCO – Dal giorno di Natale non si avevano più sue notizie. Giacomo Valsecchi, 70 anni, è stato trovato morto oggi, domenica 14 gennaio, dal figlio e dal fratello in un canalone vicino alla basilica di San Pietro al Monte, sulle montagne sopra Civate (Lecco).

I parenti dell’uomo anche questa mattina si erano avventurati sui monti per cercarlo, dopo giorni di battute senza esito in tutta l’area. Alla fine i loro più terribili timori si sono avverati: lo hanno trovato in una zona impervia vicino alla basilica. Complesse le operazioni di recupero della salma. le ricerche finora avevano impegnato Soccorso alpino, Protezione civile, vigili del fuoco e carabinieri con l’ausilio di cani molecolari.

L’uomo, residente in zona, si era allontanato da casa per una passeggiata nei boschi e non era più tornato. Con ogni probabilità è rimasto vittima di un incidente.

Nel 2014 Giacomo Valsecchi aveva avuto una disavventura simile: era scivolato mentre faceva, da solo, una passeggiata nei boschi. Dopo due notti passate all’addiaccio era stato ritrovato dai soccorritori, stremato ma vivo, sul monte Cornizzolo. Questa volta gli è andata male.