Giancarlo Gentilini, ex sindaco sceriffo di Treviso si risposa a 89 anni: “Non riesco a stare solo”

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 maggio 2018 11:24 | Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2018 11:24
Giancarlo Gentilini, ex sindaco sceriffo di Treviso si risposa a 89 anni: "Non riesco a stare solo"

Giancarlo Gentilini, ex sindaco sceriffo di Treviso si risposa a 89 anni: “Non riesco a stare solo”

TREVISO – Si risposa alla verde età di 89 anni Giancarlo Gentilini, l’ex sindaco sceriffo di Treviso. Gentilini, uomo simbolo della Lega in Veneto, ha deciso di convolare a seconde nozze dopo la perdita dell’amata moglie, Teresina Pini, scomparsa lo scorso ottobre dopo una lunga malattia e 55 anni di matrimonio. Sposerà ora Maria Assunta Pace, 72 anni, la donna che ha saputo stargli accanto in questi mesi di profondo dolore.

Al Corriere del Veneto, l’ex sindaco spiega: “Alla morte di mia moglie quella signora mi ha dato la possibilità di continuare a vivere, in tutti i sensi. Sono un uomo che non è capace di vivere da solo”. Così ieri, tra gli applausi e le congratulazioni dei suoi concittadini, è salito in Comune per depositare le pubblicazioni di matrimonio.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

Gentilini ha perso la moglie, conosciuta nel 1946, a ottobre a causa di una grave malattia che l’aveva portata dal 2014 in una casa di riposo. A colmare quel vuoto c’è riuscita Maria, che vive a poche centinaia di metri dall’abitazione dell’ex sindaco. Si sono conosciuti molti anni fa, prendevano lo stesso autobus per andare in centro, dove lui lavorava all’ufficio legale della Cassa di Risparmio.

Il sì avverrà tra meno di un mese in un luogo appartato, lontano dai riflettori che l’hanno seguito nella sua vita politica di ex sindaco della città. Ma lo sceriffo tornerà presto protagonista nella vita politica di Treviso: sarà candidato come capolista in una civica che porta il suo nome e quello del governatore Luca Zaia alle comunali del 10 giugno.

Parole di giubilo per le nozze sono arrivate anche dall’attuale sindaco, Giovanni Manildo del Pd che con Gentilini non ha mai avuto astio. “Appena lo vedrò – ha detto – gli augurerò tutto il bene possibile. Giancarlo dimostra ancora una volta il suo carattere, è una persona che a ogni età continua ad essere giovane e a mettersi in gioco. E magari gli chiederò di celebrare il matrimonio”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other