Gianluca Catapano, morto a 47 anni bodybuilder italiano ex campione del mondo

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 8 giugno 2019 16:55 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2019 16:55
Gianluca Catapano, è morto a 47 anni bodybuilder italiano ex campione del mondo

Gianluca Catapano, morto a 47 anni bodybuilder italiano ex campione del mondo (foto Facebook)

ROMA – Gianluca Catapano è morto, a soli 47 anni, consumato da una malattia che nell’ultimo periodo lo aveva costretto in ospedale. Un lutto che colpisce tutto il mondo del bodybuilding (non solo quello italiano), visto che Gianluca è stato anche campione del mondo.

Catapano, originario di Benevento, era ricoverato ad Avellino. Nella sua città natale era titolare della palestra Olimpian’s Club. A Benevento tutti lo ricordano con affetto perché, nonostante la fama planetaria raggiunta negli ambienti del culturismo, non aveva mai dimenticato le proprie origini e quando poteva tornava nei luoghi in cui era cresciuto.

Gianluca avrebbe dovuto partecipare a The Italian Phoenix, evento sportivo in programma per sabato 22 giugno a Telese Terme. Nell’ultimo suo post pubblicato sulla pagina Facebook aveva ufficializzato la sua presenza alla manifestazione.

5 x 1000

La notizia della scomparsa si è diffusa attraverso i social, dove centinaia di amici e conoscenti hanno lasciato un post per manifestare il loro dolore. Le esequie si terranno sabato 8 giugno: il corteo funebre partirà alle 17 dalla città ospedaliera e raggiungerà la chiesa di San Ciro dei Pini, ad Avellino. (Fonte Il Messaggero e Tv7 Benevento).