Cronaca Italia

Gianluca Fabris, morto da 8 mesi, offre da bere agli amici

Gianluca-Fabris-morto

Gianluca Fabris, morto da 8 mesi, offre da bere agli amici

SCHIO (VICENZA) – E’ morto da otto mesi, ma riesce ad offrire da bere ai suoi amici. Protagonista di questa vicenda surreale e commovente è, o meglio, è stato, Gianluca Fabris, noto a tutti come “Pompa ax”.

Morto a 45 anni dopo una lunga malattia, quando ancora era in vita Fabris ha organizzato le cose in modo che i suoi amici potessero festeggiare comunque il suo compleanno, anche se lui non era più in vita.

Così, a distanza di otto mesi dalla sua morte, ha offerto a tutti gli amici da bere in un locale di Schio (Vicenza), racconta il Giornale di Vicenzache racconta:

Lo scorso marzo, quando era purtroppo ormai chiaro che la malattia non gli avrebbe lasciato scampo, aveva scelto di andarsene a modo suo: offrendo una festa per tutti i suoi amici.  Dopo le esequie nella chiesa parrocchiale di Ca’ Trenta, gli amici si erano ritrovati nel suo bar preferito, dove aveva lasciato pagato bottiglie di vino, sopressa e altre cibarie.

Sabato 25 novembre Fabris avrebbe compiuto 46 anni e i suoi amici hanno potuto festeggiarlo comunque, con vino e buffet, perché lui prima di morire aveva organizzato la sua festa di compleanno postuma nei minimi dettagli, nel solito bar, pagando tutto in anticipo.

 

To Top