Gianluca Monni, studente ucciso con fucilata: aveva difeso fidanzata da bulli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Maggio 2015 9:34 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2015 15:14
Gianluca Monni, studente ucciso con fucilata mentre aspettava bus per la scuola

Gianluca Monni, studente ucciso con fucilata mentre aspettava bus per la scuola

NUORO – Omicidio venerdì mattina in pieno centro a Orune, in provincia di Nuoro. Un ragazzo di 19 anni, Gianluca Monni, è stato ucciso con una fucilata intorno alle 7.30 mentre aspettava il pullman che lo avrebbe trasportato a scuola a Nuoro. Il giovane era uno studente delle scuole superiori.

I colpi che lo hanno raggiunto sarebbero più di uno. Sull’omicidio stanno indagando i carabinieri. Un delitto apparentemente senza spiegazioni: Gianluca veniva da una famiglia per bene, il padre ha un mangimificio, la madre lavora in ospedale a Nuoro, il fratello è uno studente. Al momento dell’omicidio c’erano tanti altri ragazzi alla fermata, pronti come Gianluca ad andare a scuola.

L’unica possibile motivazione emersa riguarda un litigio con un gruppo di ragazzi avvenuto tempo fa: aveva difeso la fidanzata.