Gianluca Monni ucciso: due sospettati, uno è minorenne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2015 11:01 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2015 11:01
Gianluca Monni ucciso: due sospettati, uno è minorenne

Gianluca Monni ucciso: due sospettati, uno è minorenne

NUORO – Ci sono due indagati per l’omicidio di Gianluca Monni, lo studente di 19 anni ucciso a fucilate a Orune, in provincia di Nuoro mentre aspettava l’autobus. Si tratta di due giovani, uno di loro è minorenne: uno ha 24 anni e vive in campagna vicino a Ozieri, l’altro è suo cugino di 17 e vive a Nule.

Le case dei due sono già state perquisite dagli investigatori: sono stati sequestrati  computer e altro materiale informatico. Fin dall’inizio le indagini si erano dirette su una pista investigativa che conduceva a Nule.

Resta ancora tutta da chiarire la  vicenda di Stefano Masala, il giovane sparito la sera prima del delitto Monni. E’ tutt’altro che escluso che la sua scomparsa sia in qualche modo legata all’omicidio.