Alemanno: “Foto con Casamonica? Scattata a una cena sociale con la sinistra”

Pubblicato il 6 Giugno 2013 16:09 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2014 15:25
Alemanno: "Foto con Casamonica? Scattata a una cena sociale con la sinistra"

Alemanno: “Foto con Casamonica? Scattata a una cena sociale con la sinistra”

ROMA – La foto “dello scandalo”, diffusa in questi giorni, ritrae il sindaco Gianni Alemanno con Luciano Casamonica, italiano di etnia rom con alcune condanne alle spalle. Una foto che il sindaco, che affronterà domenica e lunedì il ballottaggio contro Ignazio Marino, ha voluto contestualizzare: Alemmano si trovava a una cena sociale insieme anche ad esponenti della sinistra.

Il comitato elettorale del sindaco ha scritto un apposito comunicato: ”Deputati e consiglieri della sinistra dovrebbero avere memoria più stabile in merito alle foto che vengono scattate in occasioni di incontri pubblici. Quella che viene strumentalmente utilizzata oggi per l’ennesima montatura insulsa contro il sindaco Alemanno venne scattata nel 2010, presso il Centro Baobab, durante una cena organizzata dalle Cooperative Sociali di Legacoop. Il Centro Baobab è un centro di accoglienza per immigrati e richiedenti asilo”.

”In quella occasione vennero scattate decine di fotografie – si legge – Com’è noto, in ogni occasione pubblica i partecipanti chiedono di fare fotografie con il sindaco, così come avviene con moltissime altre personalità politiche. E a nessuno viene richiesto preventivamente né un documento di identità né il certificato del casellario giudiziario. Appaiono, quindi, non solo strumentali ma palesemente ridicole le dichiarazioni odierne di chi non è molto abituato alla vita pubblica visto che si chiude nei cenacoli dei Consigli di Amministrazioni delle Banche”.