Gianni Morandi, appello su Facebook: “Salviamo Patrick” VIDEO

di Maria Elena Perrero
Pubblicato il 26 febbraio 2019 13:18 | Ultimo aggiornamento: 26 febbraio 2019 13:18
Gianni Morandi, appello Facebook: "Salviamo Patrick" VIDEO

Gianni Morandi, appello Facebook: “Salviamo Patrick”

MILANO – La solidarietà corre sul web e sui social, anche grazie ai vip. Come  Gianni Morandi, che ha raccolto l’appello lanciato da Luciana Grieco per il suo compagno, Patrick Majda, polacco di 40 anni e bolognese d’adozione, malato di un cancro al colon che si è scoperto essere resistente alla chemioterapia.

Nel suo post pubblicato sul sito di raccolta fondi GoFundMe Luciana Grieco ha spiegato quanto accaduto: “Patrick è un ragazzo solare, sempre di buon umore, è il gentiluomo che ti apre lo sportello della macchina per farti accomodare, è uno sportivo sempre carico di energie o almeno così è stato fino a gennaio del 2018, quando gli è stato diagnosticato un tumore maligno: adenocarcinoma mucinoso al colon con KRAS mutato, con metastasi al fegato”.

A quel punto, racconta Luciana, il compagno è stato sottoposto ad un intervento chirurgico con resezione di metà del colon e di parte di fegato e cistifellea, ma sono seguite “complicazioni ed è stato in coma per 5 giorni. Dopo oltre 40 giorni in ospedale ha recuperato le forze è si è sottoposto a 5 mesi di chemioterapia con Folfox, che purtroppo non hanno dato l’esito sperato. Ha quindi cambiato terapia passando al Folfiri, per altri 4 mesi, ma purtroppo il tumore si è dimostrato resistente anche a questa chemio. Le complicazioni seguite all’intervento impongo a Patrick l’assunzione di farmaci anticoagulanti che gli impediscono l’accesso ad altre cure chemioterapiche. Al momento in Italia non ci sono altri protocolli standard che possano salvagli la vita e neppure protocolli sperimentali”.

L’unica speranza per Patrick, spiega ancora la sua compagna, è “presso il Penn Medicine’s Abramson Cancer Center Clinical di Philadelphia, Pennsylvania”. Ma le cure, ovviamente, sono care: “Io e Patrick non possiamo affrontare da soli”.

Per questo motivo Luciana Grieco ha lanciato una raccolta fondi che ha già coinvolto anche diversi personaggi del mondo dello sport, come Carlton Myers e Dino Meneghin, e dello spettacolo, come Alessandro Bergonzoni, Gigi D’Alessio e, appunto, Gianni Morandi. 

Attualmente su GoFundMe sono stati raccolti 132mila euro, mentre altri 50-60mila euro sono arrivati tramite i bonifici a Luciana Grieco. Ma per arrivare a 500mila euro mancano ancora molti soldi. Da qui l’appello social di Morandi che chiede un contributo a tutti: “Se siamo in tanti possiamo salvarlo. Salviamo Patrick”.

Fonti: GoFundMe