Arrestato a Roma il ginecologo latitante dal 2008: tradito dal suo blog

Pubblicato il 4 Ottobre 2011 13:08 | Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre 2011 13:08

NAPOLI – Il ginecologo Achille Della Ragione, 64 anni, è stato arrestato in via Otranto a Roma. Era latitante dal 2008, dopo essere stato condannato per aborti clandestini a Napoli. A tradirlo il suo blog privato e la casella di posta elettronica, rintracciate dalla Squadra mobile di Napoli in collaborazione con la polizia scientifica di Roma.

Della Ragione apparteneva alla “Napoli bene” ed era stato condannato dalla Corte di Appello di Napoli a 10 anni di carcere per violazione della legge 194 del 1978 in materia di aborto, che riguarda l’interruzione della gravidanza senza il consenso della donna nonchè eseguita in strutture private. Tra gli altri capi di accusa la sentenza cita il commercio e la somministrazione di medicinali guasti o scaduti e di falsità ideologica in atti pubblici.

La polizia seguiva i suoi spostamenti telematici da tempo ed è riuscita così ad individuarlo un un internet point a Roma. Fermato dagli agenti il ginecologo napoletano non recava con se documenti, ma ha confermato le sue generalità senza opporre resistenza.