Ginevra Hollander, Franco Mossoni potrebbe non andare a processo per omicidio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 ottobre 2014 14:19 | Ultimo aggiornamento: 13 ottobre 2014 14:20
Ginevra Hollander, Franco Mossoni potrebbe non andare a processo per omicidio

Federica Giacomini, in arte Ginevra Hollander

VERONA – Franco Mossoni potrebbe non dover affrontare il processo: il giudice per le indagini preliminari di Verona ha disposto la perizia psichiatrica sull’uomo bresciano di 55 anni accusato dellomicidio della pornostar Federica Giacomini, in arte Ginevra Hollander.

Tra tre mesi si saprà se Mossoni dovrà restare in cura in una struttura psichiatrica o se sarà rinviato a giudizio.

Il gip di Verona, su richiesta del pubblico ministero, ha avviato una perizia psichiatrica per capire se al momento dell’omicidio l’uomo fosse in grado di intendere e di volere e per stabilirne la pericolosità sociale. Se così fosse Mossoni non andrebbe a processo.

Per gli inquirenti, però, l’accusato, nascondendo il cadavere, dimostrerebbe di essere stato capace di intendere e volere, nel pieno delle proprie facoltà mentali.

Mossoni era già stato condannato per un altro omicidio circa 40 anni fa.