Gino Paoli, saltano 2 concerti (Settimo Torinese e Cortona): “Motivi di salute”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2015 21:36 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2015 21:36
Gino Paoli, saltano 2 concerti (Settimo Torinese e Cortona): "Motivi di salute"

Gino Paoli, saltano 2 concerti (Settimo Torinese e Cortona): “Motivi di salute”

TORINO – Problemi di salute proprio nel momento della bufera, quello dell’indagine per evasione fiscale: saltano due concerti di Gino Paoli. Il primo ad essere rinviato è quello di Settimo Torinese in programma originariamente per sabato 21 febbraio. Il concerto, avrebbe dovuto concludere la rassegna ‘Nel blu dipinto di blu’ alla Suoneria di Settimo Torinese con il pianista Danilo Rea,  è stato rinviato al 28 marzo.

Il cantautore, accusato di evasione fiscale, ha rimandato l’appuntamento per una “indisposizione”, come informa la nota della sua agenzia. Inevitabile pensare, però, che la decisione possa essere stata presa alla luce della bufera giudiziaria in cui l’artista genovese è finito dopo che la procura di Genova ha iscritto il suo nome nel registro degli indagati per il trasferimento in Svizzera di 2 milioni di euro di ‘nero’.

Annullato anche il concerto a Cortona (Arezzo) di Gino Paoli e Danilo Rea, in programma domenica sera per Cortona Mix festival al teatro Signorelli. Lo rendono noto gli organizzatori della manifestazione spiegando che lo spettacolo è saltato per “problemi di salute” di Paoli. In sostituzione del concerto il teatro Signorelli ospiterà l’incontro-spettacolo ‘Enrico Ruggeri: tra musica e parole’. I possessori del biglietto per il concerto di Paoli-Rea, si spiega ancora, possono assistere allo spettacolo di Ruggeri: a questi ultimi l’organizzazione, scusandosi per il disagio, offre poi uno sconto del 50% per uno spettacolo a scelta del festival. Coloro che invece desiderano ottenere il rimborso per il concerto Paoli-Rea possono farlo entro il 6 marzo..