Giorgio Napolitano lascia il reparto di terapia intensiva: “Il decorso procede regolarmente”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 maggio 2018 13:29 | Ultimo aggiornamento: 2 maggio 2018 13:30
Giorgio Napolitano (foto Ansa)

Giorgio Napolitano (foto Ansa)

ROMA – Il presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano, a cinque giorni dall’intervento chirurgico all’aorta superiore, è stato trasferito dalla terapia intensiva cardiochirurgica al reparto di degenza della cardiochirurgia dell’ospedale San Camillo. Lo comunica l’ultimo bollettino medico della struttura sanitaria romana.

“Il decorso post operatorio – scrivono ancora i medici del San Camillo – procede regolarmente in relazione alla complessità dell’intervento e all’età del paziente. Il Presidente ha già iniziato il programma di riabilitazione cardio-respiratoria e motoria. E’ autonomo nell’alimentazione ed in ottime condizioni neuro-cognitive e psicologiche”.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play