Giornalisti. Fnsi e Usigrai mobilitazione il 21 gennaio

Pubblicato il 21 Dicembre 2015 14:05 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2015 14:05
Protesta giornalisti turchi

Protesta giornalisti turchi

ROMA – ”Il segretario dell’Usigrai, Vittorio Di Trapani, ha avanzato la proposta di dedicare la prossima giornata mondiale dell’informazione, il 21 gennaio, ai colleghi turchi già in carcere o in attesa di giudizio.

Peraltro già la Federazione della stampa, d’intesa con la Federazione europea e la Federazione internazionale, aveva promosso negli anni scorsi la campagna “Adotta un giornalista turco” per segnalare alle istituzioni internazionali la gravissima situazione che si era già determinata in quel Paese.

Non solo dunque condividiamo la proposta ma ci faremo parte attiva nella realizzazione di questa iniziativa che in primo luogo dovrà ospitare proprio le voci delle colleghe e dei colleghi turchi”, scrivono il segretario generale Fnsi, Raffaele Lorusso, e il presidente, Giuseppe Giulietti.