Giovane suicida: trovato il cadavere mummificato sull’Etna

Pubblicato il 21 Dicembre 2011 16:38 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2011 17:35

NICOLOSI (CATANIA) – Il cadavere mummificato, impiccato a un albero, di un romeno di 21 anni, A. B., scomparso nell’agosto scorso, e’ stato trovato nella pineta dei Monti Rossi di Nicolosi dall’equipaggio di un elicottero dei vigili del fuoco in volo sull’Etna per un altro servizio.

Secondo investigatori, il giovane si sarebbe suicidato. Il movente sarebbe da collegare a uno stato di forte depressione personale. Della sua scomparsa si era occupato anche la trasmissione ‘Chi l’ha visto?’ di Raitre su invito dei genitori.

Sul posto sono intervenuti carabinieri e appartenenti al corpo forestale. La Procura di Catania ha disposto la rimozione della salma e l’ispezione medico legale esterna.