Giovanna Magoni esce di casa e scompare. Trovata dopo due giorni: suicidio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Luglio 2014 18:16 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2014 18:16
Giovanna Magoni esce di casa e scompare. Trovata dopo due giorni: suicidio

Giovanna Magoni esce di casa e scompare. Trovata dopo due giorni: suicidio

BERGAMO – E’ uscita dalla sua casa di Zogno (Bergamo) e si è tolta la vita. Giovanna Magoni, 49 anni e mamma di tre figli, aveva fatto perdere le sue tracce il 29 giugno. E’ stata ritrovata nel pomeriggio dell’1 luglio nei pressi della località Lisso di Sedrina.  E i carabinieri sembrano avere pochi dubbi: suicidio.

Magoni, madre di tre figli, era uscita di casa senza portare con sé documenti, né soldi, né telefono cellulare. Immediata la denuncia di scomparsa e sono subito partite le ricerche.

Alle ricerche hanno partecipato una ventina di vigili del fuoco impegnati nelle ricerche,  gli specializzati del Soccorso alpino fluviale con il proprio mezzo e la ricerca tramite Gps, l’elicottero Drago e anche la squadra di cinofili.