Giovanni Battista Fontana travolto e ucciso a Esine: preso il pirata della strada

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 dicembre 2017 12:10 | Ultimo aggiornamento: 15 dicembre 2017 12:10
Giovanni-Battista-Fontana-ucciso-auto-pirata

Giovanni Battista Fontana travolto e ucciso a Esine: preso il pirata della strada

BRESCIA – Lo hanno trovato a terra agonizzante nei pressi dell’ospedale di Esine, in provincia di Brescia. Giovanni Battista Fontana, 65 anni di Artogne, è morto così: un’auto lo ha travolto e ucciso lungo viale Manzoni. L’uomo al volante, che non si è fermato a prestare soccorso, è stato individuato e arrestato.

Il pirata della strada è un automobilista bosniaco. Nessun testimone ha assistito all’incidente, ma la polizia è riuscita comunque a risalire alla sua identità grazie alle immagini riprese da alcune telecamere fisse nei paraggi. Dovrà rispondere di omicidio stradale, omissione di soccorso e fuga dopo incidente.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other