Cronaca Italia

Giovanni De Pierro, lui da solo ha evaso quanto la mini Imu

Giovanni De Pierro, lui da solo ha evaso quanto la mini Imu

Giovanni De Pierro, lui da solo ha evaso quanto la mini Imu

ROMA – Ha nascosto al fisco case, terreno, yacht e società per 270 milioni di euro in 20 anni. Giovanni De Pierro è accusato di evasione fiscale per un valore pari a quello della mini ImuDe Pierro ha 64 anni ed è nato a Napoli, ma risultava residente a Barcellona mentre in realtà vive a Roma.

Le indagini su De Pierro sono iniziate nel 2011, quando gli inquirenti hanno notato lo stile di vita costoso che non rispecchiava le dichiarazioni dei redditi dell’uomo. Scrive Grazia Longo su La Stampa:

“Basti pensare che De Pierro nel 2011 dichiarò solo 86 mila euro, 149 mila nel 2010 e 178 mila nel 2009. Peccato che grazie a un sistema di scatole cinesi e di prestanome in realtà possedesse 14 società estere, con sedi tra il Regno Unito e il Costa Rica, 15 società-consorzi, con sedi in Italia come quella di facchinaggio per l’aeroporto di Linate.

E ancora: 174 unità immobiliari (fabbricati e terreni, tra cui la discarica di Borgo Montello, Latina, oggetto di diverse indagini da più autorità giudiziarie, tra le quali la Dda della procura della Repubblica di Napoli per l’interramento, negli Anni Ottanta, di fusti contenenti rifiuti chimici, altamente tossici, ad opera del clan dei Casalesi); 32 autoveicoli, due yacht di oltre 20 metri; numerosi conti correnti. Tutto, senza mai un versamento di tasse e contributi, per un valore di 270 milioni di euro”.

Proprio la Procura di Roma e la Guardia di Finanza hanno scoperto l’evasione fiscale e ora De Pierro è indagato e i capi d’accusa sono vari: appropriazione indebita, truffa di enti pubblici, bancarotta fraudolenta, riciclaggio di capitali illeciti, trasferimento fraudolento di valori e perpetrazione di reati tributari.

 

To Top