Giovanni Zamperetti, gita con la moto e gli amici in Trentino: sbanda e muore a 26 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 luglio 2018 11:04 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2018 11:04
Giovanni Zamperetti, gita con la moto e gli amici in Trentino: sbanda e muore a 26 anni

Giovanni Zamperetti, gita con la moto e gli amici in Trentino: sbanda e muore a 26 anni

TRENTO – Viaggiava in sella alla sua Ducati bianca 848, quando è sbandato finendo fuori strada. Così è morto Giovanni Zamperetti, 26 anni di Cornedo (Vicenza). [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Disarcionato dalla moto è volato per diversi metri nel campo adiacente, andandosi a schiantare contro un palo della segnaletica.

Giovanni era in gita con la sua comitiva di bikers in Trentino. La tragedia si è consumata lungo la Statale 349, nel comune di Levico. In curva, al termine di un lungo rettilineo nei pressi del passo Vezzena, il giovane centauro ha perso l’equilibrio.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale Alta Valsugana, i vigili del fuoco volontari di Luserna e i sanitari dell’elisoccorso di Trentino emergenza. Giovanni è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Santa Chiara di Trento ma è deceduto pochi minuti dopo il suo arrivo. Troppo gravi i traumi riportati nella caduta.