Giugliano: investe tre ciclisti albanesi e fugge, uno muore. L’autista poi arrestato dal carrozziere

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 ottobre 2018 8:10 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2018 8:12
Giugliano: investe tre ciclisti albanesi e fugge, uno muore. L'autista poi arrestato dal carrozziere (foto d'archivio Ansa)

Giugliano: investe tre ciclisti albanesi e fugge, uno muore. L’autista poi arrestato dal carrozziere (foto d’archivio Ansa)

NAPOLI – Investe tre ciclisti albanesi che stavano andando al lavoro nei campi nel Napoletano e fugge.Uno muore, un 26enne. Gli altri due finiscono in ospedale. Tutto è successo a Giugliano.

Poi l’autista, un 24enne, si ferma, ma solo per cambiare uno pneumatico dell’auto, una utilitaria blu col motore truccato. E alla fine i carabinieri, il giorno seguente, hanno identificato e arrestato il pirata dal carrozziere dove si era recato per controllare lo stato dei lavori di riparazione del mezzo. 

Davanti al giudice, l’uomo ha ammesso la sua responsabilità. Il magistrato lo ha sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del processo per omicidio stradale e omissione di soccorso.