Giuseppe Filippi, fratello di Er Pelliccia, fu candidato di Sel

Pubblicato il 18 ottobre 2011 16:36 | Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2011 16:42

VITERBO, 18 OTT – ''Persone democratiche, perbene, impegnate in prima persona per garantire un futuro migliore a Bassano Romano''. Cosi' Giancarlo Torricelli, segretario regionale del Sel Lazio, residente a Bassano Romano (Viterbo), dove ha ricoperto la carica di vicesindaco e assessore, definisce la famiglia di Fabrizio Filippi.

Il fratello del giovane arrestato per i disordini di Roma, Giuseppe, 30 anni, metereologo, nel 2006 era candidato consigliere comunale nella lista che sosteneva la candidatura a Sindaco dello stesso Torricelli.

''Conosco personalmente anche Fabrizio – aggiunge Torricelli -, del resto a Bassano Romano ci conosciamo tutti. Ma non sapevo nulla delle sue frequentazioni con ambienti estremisti''.

Infine, il segretario del Sel Lazio esprime ''vicinanza ai familiari del giovane arrestato, che stanno vivendo un momento molto difficile''.