Giuseppe Nori tampona ciclista, lo soccorre. Ma muoiono…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Settembre 2015 23:28 | Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2015 23:28
Giuseppe Nori tampona ciclista, lo soccorre. Ma muoiono...

Foto di repertorio Ansa

MONTEBELLO (VICENZA) – Duplice tragedia in Veneto: aveva investito in auto un ciclista ed era sceso per soccorrerlo, ma un’utilitaria giunta successivamente li ha falciati entrambi, uccidendoli. Il terribile incidente è avvenuto sulla regionale 11, nei pressi di Montebello (Vicenza). Al momento si conosce solo l’identità di una delle due vittime, Giuseppe Nori, 59 anni, residente a Montorso (Vicenza).

L’uomo alla guida di una Suzuki aveva tamponato una bicicletta sulla quale stava pedalando un immigrato indiano, residente a Montecchio (Vicenza). L’automobilista è subito sceso dalla vettura per soccorrere l’uomo, il quale aveva riportato ferite non gravi, ma in quel momento è sopraggiunta alle loro spalle una Fiat Punto, il cui conducente non si è accorto delle due persone sulla strada. L’impatto è stato violentissimo.

Per le due persone non c’è stato nulla da fare. Il corpo di una delle vittime è rimasto incastrato sotto la Punto, e sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Arzignano per la rimozione della salma.