Giuseppina Cantù, travolta e uccisa sul ciglio della strada a Treviglio (Bg)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 gennaio 2014 6:16 | Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2014 0:27
Giuseppina Cantù, travolta e uccisa sul ciglio della strada a Treviglio (Bg)

Giuseppina Cantù, travolta e uccisa sul ciglio della strada a Treviglio (Bg)

TREVIGLIO – Travolta e uccisa mentre con la sua bici aspettava di poter attraversare la strada. E’ morta così a Treviglio (Bergamo) Giuseppina Cantù, 68 anni. 

La donna aveva fatto da poco la spesa al supermercato quando è stata agganciata, trascinata e uccisa da un’auto proveniente da sinistra. Scrive l’Eco di Bergamo:

A travolgerla e trascinarla per una decina di metri una Ford Fiesta guidata da una donna: l’automobilista si è immessa nella strada svoltando a sinistra quando con la ruota anteriore sinistra ha urtato contro lo spartitraffico presente al centro della carreggiata. La ruota si è bucata e l’auto ha sbandato finendo contro il marciapiede dove la 68enne si trovava, pronta per attraversare.

 La donna è stata quindi travolta, fatta cadere a terra e trascinata per una decina di metri lungo la strada.