Gli ospiti a Sanremo, da Adele alla Ferilli

Pubblicato il 31 Gennaio 2012 19:00 | Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio 2012 19:42

SANREMO, 31 GEN – I Cranberries, Sabrina Ferilli, Geppi Cucciari: sono i nuovi nomi che si aggiungono alla pattuglia degli ospiti del festival di Sanremo, annunciati oggi dal direttore artistico Gianmarco Mazzi. Sul fronte star internazionali, si tratta ancora con Stevie Wonder, mentre sembrano archiviate le ipotesi Madonna, Lady Gaga, Adele.

La prima serata sara' aperta da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, che in segno di continuita' con la scorsa edizione 'introdurranno' Gianni Morandi, quest'anno affiancato da Rocco Papaleo e dalla top model ceca Ivana Mrazova. ''Io la chimo Ivanka'', ha scherzato Morandi. ''Ha 19 anni, vive da cinque anni in Italia e parla bene l'italiano. Sa cantare e ballare, e' di una bellezza straordinaria. Sara' una sorpresa per tutto il pubblico''. Per la seconda serata, dal festival 2011 arriveranno Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis, mentre i Soliti idioti Mandelli e Biggio, annunciati questa mattina, hanno fatto sapere nel pomeriggio tramite il loro produttore Pietro Valsecchi di non poter essere all'Ariston perche' impegnati nella preparazione del nuovo film (I due soliti idioti). Resta da capire chi ci sara' al posto di Mandelli e Biggio, oltre a Martin Solveig, che ha realizzato l'ultimo disco di Madonna. Star femminile della terza serata, dedicata alla musica che ha fatto grande l'Italia nel mondo, sara' Federica Pellegrini. Quanto al caso della vedova di Lucio Battisti, che aveva diffidato l'organizzazione del festival dagli omaggi di Emma e Noemi al grande cantautore, Mazzi ha spiegato di essersi ''informato con l'avvocato Assumma: non si puo' impedire di cantare un brano per meta' in italiano e per meta' in inglese, affidandolo a un duetto tra un artista italiano e uno straniero. Ho chiesto comunque alla vedova Battisti una lettera: se arrivera' sara' Morandi a leggerla. Se non arrivera', chiedero' alla Rai di andare avanti''. Sempre per la serata del giovedi' e' confermato invece l'omaggio di Morandi a Modugno e a Giancarlo Bigazzi, recentemente scomparso.

La quarta serata si aprira' con David Garrett, violinista anglo-tedesco, che si esibira' su musiche dei Nirvana ballate da Simona Atzori sulle coreografie di Daniel Ezralow. Ci saranno anche Alessandro Siani, campione di incassi al cinema con Claudio Bisio con Benvenuti al nord, e Sabrina Ferilli. Per la finale arriveranno all'Ariston Geppi Cucciari e i Cranberries. ''Questi – conclude Mazzi – sono al momento gli ospiti. Ma non escludo che negli ultimi quindici giorni ci siano sorprese. Le ultime settimane prima del festival sono spesso decisive, specialmente sul fronte degli stranieri''. Sul fronte dei big in gara, restano invece 'sub iudice' i casi dei brani di Chiara Civello, Al posto del mondo, e di Gigi D'Alessio e Loredana Berte', Respirare. ''I nodi – spiega Ludovico Di Meo, vicedirettore di Rai1 – saranno sciolti entro la settimana. Il caso Civello e' molto piu' complicato''. ''In ogni caso – ha spiegato Mazzi – gli artisti che venissero esclusi non sarebbero sostituiti''.