Gloria Cuminetti in ospedale a Torino: pugno in faccia senza un motivo

di alberto francavilla
Pubblicato il 15 Settembre 2019 16:58 | Ultimo aggiornamento: 16 Settembre 2019 8:17
Gloria Cuminetti finisce in ospedale: pugno in faccia a Torino senza un motivo

Gloria Cuminetti in uno spot della Martini (Foto da video YouTube)

ROMA – Aggredita da un passante che ha preso a pugni persone senza motivo: è Gloria Cuminetti, attrice bergamasca di 30 anni, la donna aggredita senza apparente motivo, a Torino, da un marocchino di 34 anni che è stato arrestato dai carabinieri con l’utilizzo del taser. La donna, ferita da un pugno al volto, ha trascorso la notte in ospedale, dove è stata trattenuta per gli accertamenti del caso. Protagonista di numerosi spettacoli a teatro, Gloria Cuminetti ha lavorato anche per il cinema e per la pubblicità.

Sono stati costretti ad utilizzare il taser i carabinieri intervenuti per bloccare un marocchino di 34 anni, irregolare in Italia, che senza alcun motivo aveva colpito con un pugno al volto la Cuminetti. Lo straniero è stato arrestato per violenze e resistenza a pubblica ufficiale e lesioni gravi.

Il 34enne è stato fermato in via Cecchi dai militari del Nucleo Radiomobile, chiamati da alcuni passanti che hanno assistito alla scena. Dagli accertamenti è emerso che poco prima aveva spintonato e ingiuriato anche una coppia di coniugi. All’uomo, trasportato all’ospedale per accertamenti, è stata diagnosticata un’agitazione psicomotoria e abuso di cannabinoidi.

In ospedale ovviamente anche l’attrice, residente a Torino ormai da alcuni anni. Ricoverata al San Giovanni Bosco, è ancora sotto osservazione. (Fonte Ansa).