“R. inginocchiata in laguna”, “C. esce con D.”: è nato “Gossip Girl Venezia”

Pubblicato il 24 agosto 2012 20:06 | Ultimo aggiornamento: 24 agosto 2012 20:07
gossip girl

Una scena del telefilm Gossip Girl (Foto LaPresse)

VENEZIA – Sulla scia dell’ormai noto telefilm “Gossip Girl” è nato sul web il blog “Gossip Girl Venezia” in cui vengono immessi tutti i pettegolezzi (adolescenziali) della città lagunare. Pochi giorni di vita e già tantissimi fan per rivivere sul web e soprattutto in Italia quello che fino a ieri si vedeva in tv, in America.

“Ho sentito dire che M. voleva tanto farlo con D. ma c’è stato un piccolo problemino “tecnico”. Pare che qualcosa non riuscisse ad alzarsi e a spiccare il volo… Ops! Povera M.”, oppure “M. aspettava da tutta la vita il primo bacio. Finalmente a giugno di quest’anno riuscì a fare la sua prima conquista. Da quando frequenta questo ragazzo si dice che lei abbia assunto un atteggiamento alquanto altezzoso. Un consiglio alla nostra M: “scendi dal piedistallo tesoro, sei già abbastanza alta mi dicono!”. Questo il tenore di alcuni commenti del nuovo sito veneziano. La mente che sta dietro la geniale trovata chiede aiuto ai lettori per avere più gossip possibili, garantendo il più totale anonimato.

Ne vengono quindi fuori storie anche piccanti che offrono un folkloristico affresco della Venezia giovane. In un post Gossip Girl Venezia racconta ad esempio: Nei primi due giorni di attività il blog ha già pubblicato alcune storielle decisamente piccanti. Come questa: “Una colomba si è poggiata sul davanzale di camera mia pochi minuti fa e mi ha raccontato una favola, ma come tutti sapete nelle favole non sempre è tutto vero. Questa raccontava di una giovane bella, alta, bionda e dagli occhi azzurri, sempre vestita all’altezza degli standard di Gossip Girl, che pochi giorni fa (forse non così tanto pochi) è stata avvistata inginocchiata al cimitero del Lido di Venezia.. Stava forse pregando? Non credo, perché davanti a lei c’era un ragazzo. Ginocchia a terra lei e pantaloni a terra lui. Fremete dalla voglia di sapere chi? Non posso rivelare nomi, quindi scopritelo da soli!”.

Un riadattamento italiano e dal vero proprio del telefilm americano “Gossip Girl” dove tradimenti e relazioni di un gruppo di rampolli di famiglie ricche a Manhattan vengono rivelati dal sito anonimo che dà il titolo alla serie, “Gossip Girl” appunto.

Sulla pagina Facebook già fioccano le critiche: “Mi dispiace dirtelo, ma devi capire che cercare di imitare un telefilm è completamente patetico! Per di più non si capisce il senso del perché tu stia facendo questo”; “so chi sei, ti chiedo di crescere un po’ e chiudere la pagina”; “ve magno”; “poi la gente potrebbe incazzarsi e venirti a cercare e siccome Venezia è piccola ti beccano subito… Quindi rifletti”.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other