Grado: foto di classe di schiena alle elementari. La preside l’aveva vietata per la privacy

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 giugno 2018 11:26 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2018 11:26
Grado: foto di classe di schiena alle elementari. La preside l'aveva vietata per la privacy

Grado: foto di classe di schiena alle elementari. La preside l’aveva vietata per la privacy

ROMA – Una fotografia di classe “di schiena”, per aggirare il diniego della dirigente scolastica a scattare il ricordo di fine anno adducendo motivi di tutela della privacy. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] E’ l’iniziativa presa dalle insegnanti di una prima elementare di un istituto di Grado (Gorizia), di cui oggi riferisce il quotidiano Il Piccolo. Secondo quanto riferito dalle famiglie, tutti i genitori avevano rilasciato la liberatoria a inizio anno, ma la dirigente ne pretendeva ulteriori per altre iniziative.

Così in occasione del classico ricordo di fine anno, non è stato possibile raccogliere l’ulteriore autorizzazione da tutte le famiglie. L’escamotage è stato ideato al gioco di fine anno nella centrale piazza Biagio Marin, quando tutte le classi hanno compiuto un percorso didattico e hanno mangiato la pizza assieme. Infine, la foto scattata di spalle, che è stata diffusa anche ai mass media.

A quanto è dato sapere tutte le famiglie avevano rilasciato la liberatoria d’inizio anno ma la preside ne pretendeva altre, di volta in volta. Ma trovare sempre tutti i genitori non è facile. Ecco allora che le maestre, pur di poterla fare e vedersela pubblicare, la foto ricordo, hanno trovato l’escamotage. (Antonio Boemo, Il Piccolo)